Comunicazioni

LA PRESENTE SEZIONE RIPORTA TUTTE LE COMUNICAZIONI E GLI AVVISI RELATIVI AI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DELL'AREA TECNICA, NONCHE' EVENTUALI MODALITA' DI SVOLGIMENTO DELL'ATTIVITA' LAVORATIVA DEGLI UFFICI.

PRIMA DELLA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE E' IMPORTANTE, PER I TECNICI E I CITTADINI, PRENDERE ATTO DI TUTTE LE COMUNICAZIONI SOTTO RIPORTATE.


AVVISO CONTRIBUTI SISMA 1997

SISMA 1997 - AVVISO

SISMA 1997 - D.G.R. 290/2019

FAC-SIMILI AUTOCERTIFICAZIONE


                               AVVISI IMPORTANTI AI PROGETTISTI 


AVVISO A SEGUITO EMERGENZA CORONAVIRUS
 avviso coronavirus



AVVISO 1:


Dal 1 febbraio 2013, i soggetti obbligati a trasmettere la notifica preliminare adempiono agli obblighi di legge esclusivamente ed obbligatoriamente mediante l'utilizzo del sistema SINPOL all'indirizzo: www.sinpol.regione.umbria.it



AVVISO 2:

 CADUTE DALL'ALTO RR 5/201



AVVISO 3:

IMPORTANTE !!!!!!!! PER LA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE EDILIZIESi ritiene utile e necessario fornire ai progettisti indicazioni e suggerimenti su come redigere la relazione tecnica "edilizia" da allegare alla richiesta/inoltro di titoli abilitativi.

La relazione tecnica "edilizia", da allegare alla SCIA/P. di C., è elaborato sostanzialmente diverso dalla relazione paesaggistica cui al DPCM 12/12/2005, conseguentemente ogni riferimento a intervisibilità, coni visuali, viste panoramiche, inserimento paesaggistico, etc.... è fuori luogo come non sono necessarie le foto panoramiche e/o da notevole distanza e foto aeree.
La relazione tecnica "edilizia" deve contenere:

- descrizione sintetica dei lavori da effettuare utilizzando un elenco puntato delle singole opere in progetto

- in caso di variante, la relazione si deve attenere esclusivamente alle sole modifiche rispetto al progetto approvato

- l'inquadramento urbanistico di PRG

- la vincolistica gravante sull'area

- la correlazione fra interventi di progetto e disposizioni normative (esempio 1: realizzazione pertinenza edilizia: art. 21 comma.....lettera..... R.R. 2/2015; esempio 2: variante in  corso d'opera-art. 124 comma....lettera.....)

- i riferimenti a distanze da confini-strade- fabbricati, altezza, destinazione d'uso consentita, SUC attuali e di progetto e potenzialità del lotto con allegato elaborato grafico/numerico

- i riferimenti sintetici ai requisiti igienico-sanitari, fognature, impiantistica, dotazioni territoriali

- indicazioni sulla necessità di procedere alla classificazione ex DGR 420/2007

- adempimenti edilizia sostenibile

- necessità di acquisire il parere della Commissione Comunale Q.A.P. e altri pareri

- necessità di pagare o meno il contributo di costruzione

- indicazione sulla necessità o meno di  produrre elaborati in materia di acustica, dispersione termica, progetto linee vita, etc.....

Le relazioni che non conterranno le indicazioni fornite saranno valutate dal responsabile del procedimento ai fini della sospensione o rigetto dell'istanza.

 Il Responsabile Area Edilizia

AVVISO 4:

A seguito dell'entrata in vigore delle nuove disposizioni legislative e regolamentari, l'istruttoria preliminare, ai sensi dell'art. 122 della L.R. 1/2015, potrà essere effettuata solo previo appuntamento da concordare via mail e disponendo di tutta la documentazione occorrente (modulistica-certificazioni-asseverazioni correttamente compilate, elaborati grafici nelle copie necessarie, adempimenti oneri, etc...).

Il Responsabile dell’Area


AVVISO 5:

Si comunica che con D.C.C. n. 24 del 28/03/2018 è stato approvato il Regolamento Comunale per l'abbattimento/potatura/estirpazione essenze arboree, erbacee ed arbustive. Il Regolamento è visionabile nella sezione modulistica/abbattimento alberature.

Il Responsabile dell’Area


AVVISO 6:

Si comunica che con D.C.C. n. 23 del 28/03/2018 è stato approvato l'art. 10 bis del Regolemento Edilizio Comunale che disciplina il limite di SUC per i porticati in aree edificabili.

(clicca sul link sottostante per vedere la delibera)

ART. 10 bis REGOLAMENTO EDILIZIO

Il Responsabile dell’Area


AVVISO 7:

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA' ART. 154 L.R. 1/2015
Si portano a conoscenza i professionisti della circolare esplicativa del servizio sismico della regione nonché dell'allegata lettera di trasmissione della VdS.
CIRCOLARE



AVVISO 8: sanatorie edilizio/paesaggistiche

 AVVISO AI PROGETTISTI PER SANATORIE


AVVISO 9: norme in materia delle prestazioni professionali
 legge regionale 6/2021


ALTRE COMUNICAZIONI

- IMPORTANTE: considerato che la modulistica è soggetta a continui aggiornamenti, si consiglia agli utenti di prelevare i documenti prima della presentazione di ogni singola istanza.Si raccomanda di compilare i modelli in ogni parte, comprese le dichiarazioni e le autocertificazioni allegate.
Alle dichiarazioni di cui sopra deve essere obbligatoriamente allegata copia del documento di identità del progettista e dei richiedenti.
La completezza e l'esattezza della compilazione della modulistica sono presupposti essenziali per il proseguimento dell'iter istruttorio e amministrativo della pratica.

A SEGUITO DEL CONTINUO RISCONTRO DI ERRORI ED OMISSIONI DI DATI NELLA COMPILAZIONE DELLE ISTANZE E DELLE RELATIVE ASSEVERAZIONI, CHE POSSONO COMPORTARE FALSE ATTESTAZIONI, OLTRE AD INFICIARE L’EFFICACIA DEL TITOLO,

SI DISPONE

CHE L’ERRATA COMPILAZIONE O L’OMISSIONE DI DATI COMPORTERANNO L’IRRICEVIBILITA’ DELL’ISTANZA.

TALE DISPOSIZIONE ENTRERA’ IN VIGORE DAL 01/08/2014.



VAI ALLA SEZIONE MODULISTICA

VAI ALLA SEZIONE P.R.G.